Juniores, l'Akragas detta legge a San Giovanni Gemini

Risultato tennistico per gli akragantini allenati dal tecnico Elio Caltagirone, che travolgono i pari categoria con il risultato di sette a uno

Sotto il gelo di San Giovanni Gemini, l'Akragas di Elio Caltagirone detta legge contro la squadra locale. Nella giornata di ieri si è disputato il big match del campionato Juniores, a battersi sono state: Akragas e Gemini.

Risultato tennistico per gli akragantini allenati dal tecnico Elio Caltagirone, che travolgono i pari categoria con il risultato di sette a uno. Belli e perfetti i "piccoli" akragantini, che nei primi 45 minuti si impongono con il risultato di tre a uno. Nobile, Inglima e Omar fissano il risultato.
 
Una partita che l'Akragas ha voluto vincere a tutti i costi. Al peggio non c'è mai fine: il Gemini, sotto di tre gol, si vede espellere due giocatori, e da lì inizia lo show akragantino. Omar e Farah fanno impazzire Caltagirone, l'Akragas giganteggia con Gallea e ancora Inglima, vero bomber del torneo.
 
I biancazzurri espugnano il campo di Gemini, dettando lezioni di calcio e piazzandosi al secondo posto in classifica. Caltagirone, dopo questa prorompente vittoria esalta ancora una volta la prestazione dei suoi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Maxi truffa all'Inail, sequestro da 130mila euro nei confronto di un oleificio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento