rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Sport

Noto - Akragas, Baiocco: "Fascia di capitano? Ringrazio Vindigni"

Con Agatino Chiavaro in panchina, la fascia di capitano è stata messa sul suo braccio. Un "regalo" fatto dall'attuale compagno di squadra Vindigni. L'ex Juventus ringrazia il difensore pubblicamente

"Questa squadra ha dimostrato di avere un grande carattere". Commenta così la vittoria della sua squadra il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi, che poi ha continuato: "Ho visto mister Betta andare nel settore dei nostri tifosi, questa cosa mi rende davvero felice.  Ho predicato pazienza, sono certo che i risultati arriveranno. Mi rassicura il fatto che - spiega Alessi - in campionato non ci siano corazzate come il Savoia dello scorso anno. Il mio organico mi fa stare tranquillo".

Su di lui in settimana sono piovute delle critiche, una scritta sui cancelli dello stadio "Esseneto" lo invitava a cambiare mestiere. Oggi il general manager Antonello Laneri era presenta a Palazzolo per assistere alla sfida tra Noto e Akragas. "Stiamo facendo ciò che si doveva fare - ammette l'ex Siracusa - non abbiamo espresso un buon gioco, ma abbiamo ottenuto una buona vittoria. Scritte allo stadio? Accetto le critiche, ma a me interessa solo il bene dell'Akragas".

Ai microfoni di Radio Vela anche il tecnico biancazzurro Giancarlo Betta:"Cosa mi hanno chiesto i tifosi? Di cambiare atteggiamento, io ho il mio carattere. Il mio rapporto con la squadra? Quello lo dimostra il campo. E' normale che possono esserci giocatori scontenti perchè non giocano - ammette Betta - ma devono continuare ad allenarsi perchè arriverà anche il loro momento. Le mie squadre escono sempre fuori, hanno solo bisogno un po' di tempo".

E' stato uno dei grandi sacrificati oggi, Emanuele Catania, posizionato da mister Betta sulla mediana; lui commenta così: "Oggi abbiamo dimostrato grande maturità, sapevamo che non era una partita facile e alla fine, anche in dieci, siamo riusciti a vincerla".

Per la seconda volta capitano dell'Akragas, Davide Baiocco è contento della prestazione dei suoi: "Oggi abbiamo dimostrato di essere maturi. La squadra è in grande crescita, è stata una partita difficile. Questa vittoria ci porterà serenità. La fascia di capitano? Ringrazio Ciccio Vindigni per la fiducia, lui l'ha ceduta a me. Tra di noi c'è affetto e grande stima".

Al suo terzo gol stagionale, Nicola Arena esamina il match: "Stiamo migliorando partita dopo partita. Sappiamo anche segnare su azione e non solo su rigore. Abbiamo vinto in dieci dimostrando d'essere grandi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noto - Akragas, Baiocco: "Fascia di capitano? Ringrazio Vindigni"

AgrigentoNotizie è in caricamento