rotate-mobile
Sport

Betta smentisce un "caso Meloni", ma: "Deve cambiare atteggiamento"

L'ex punta del Savoia oggi ha scaldato nuovamente la panchina. Il tecnico dell'Akragas in conferenza stampa ha quasi bacchettato il nuovo acquisto biancazzurro

Il mancato utilizzo di Beppe Meloni, attaccante dell'Akragas sta facendo molto discutere. L'ex punta del Savoia anche per questa partita si è accomodato in panchina. Giancarlo Betta sottolinea che un "caso Meloni" non esiste, ma poi ammette:"Perchè non gioca? Deve capire che l'Akragas è una squadra di grandi campioni. Appena vedrò che si allena nel modo giusto e con la convinzione giusta lo schiererò. Meloni deve calarsi nel gruppo con la giusta convinzione, deve sacrificarsi nel modo giusto per l'Akragas. Ripeto, deve allenarsi come fanno gli altri".

Il tecnico poi parla di Savanarola. "Non so che cosa gli succede - spiega. Beppe è un ragazzo serio, ha sbagliato però due volte. Deve riuscire a controllarsi".

Akragas vs Battipagliese, la conferenza stampa

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Betta smentisce un "caso Meloni", ma: "Deve cambiare atteggiamento"

AgrigentoNotizie è in caricamento