Sport

Akragas, parla Valenti: "Spero di restare, Rigoli grande uomo"

Il portiere che la scorsa stagione ha vestito la maglia biancazzurra, spera di bissare la sua esperienza. Federico, si racconta sperando in una chiamata imminente

Federico Valenti

A pochi giorni dall'inizio del ritiro pre-campionato, l'Akragas si guarda intorno. A sgomitare contro la concorrenza di queste ore è il portiere Federico Valenti. 

Criticato, amato, fischiato e osannato: l'anno dell'estremo difensore biancazzurro è stato a tratti diffilcotoso. La sua forte personalità lo ha aiutato a ricucire i rapporti con la tifoseria e oggi il favarese spera di difendere la porta dell'Akragas. "Un altro anno ad Agrigento? Sarei davvero felice di rimanere. Vorrei essere ancora per una stagione il portiere dell'Akragas".

Federico Valenti è stato uno degli inamovibili di mister Pino Rigoli. Il portiere forte della concorrenza con l'amico e rivale Andrea Zelletta, ha sempre avuto la meglio sul collega. Oggi Valenti parla del suo ex tecnico: "Il mister è una grande persona e un grande uomo. Quando ho saputo che non era più l'allenatore dell'Akragas mi è dispiaciuto moltissimo. Ribadisco, è una grande persona".

Valenti era tra gli undici schierati nell'amara finale di Fondi, il portiere si è visto sfumare la vittoria ai calci di rigore. La LegaPro non è un miraggio e Valenti ci spera: "Mi auguro che l'Akragas sia ripescata, me lo auguro veramente di cuore. Guardo un po' anche a casa mia, nel senso che se non dovessimo essere ripescati e io dovessi essere il portiere dell'Akragas, non troverò molto spazio per giocare. La maggior parte delle squadre in serie D scelgono di mettere un portiere under in porta. Se io sono pronto per il professionismo? Si, mi sento pronto".

A Federico Valenti chiediamo se qualche società ha bussato alla sua porta. "Ho avuto altre richieste, ma ovviamente ho dato priorità all'Akragas. Aspetto che la società mi dia una risposta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, parla Valenti: "Spero di restare, Rigoli grande uomo"

AgrigentoNotizie è in caricamento