Akragas, Vindigni squalificato: salterà la Battipagliese

Il difensore biancazzurro è stato fermato per un turno dal giudice sportivo. L'ex Ragusa in occasione di Noto - Akragas, lasciava anzitempo il campo per doppia ammonizione

Francesco Vindigni

Francesco Vindigni squalificato per una gara. E' stata questa la decisione del giudice sportivo. In occasione del match di campionato tra Noto e Akragas, Vindigni è stato punito dall'arbitro per un fallo su Saani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A pochi minuti dall'inizio del secondo tempo, il difensore lasciava anzitempo il campo per doppia ammonizione.  L'ex Ragusa, salterà la sfida casalinga contro la Battipagliese, un'assenza che mister Giancarlo Betta dovrà colmare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • "Se l'è cantata... è un burdellu ora": Antonino Mangione si "pente" e i due esecutori dell'agguato tremano

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento