rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Sport

Folgore prima e festa poi, l'Akragas aggiorna la propria agenda

Lo staff dirigenziale sta curando nei minimi dettagli la grande serata del 14 aprile; giorno in cui l'Agrigento biancazzurra si darà appuntamento nello spiazzale del campo sportivo

A pochi giorni dalla sfida con la Folgore, l'Akragas del patron Silvio Alessi è quasi una macchina organizzativa senza precedenti. Lo staff dirigenziale sta curando nei minimi dettagli la grande serata del 14 aprile, giorno in cui l'Agrigento biancazzurra si darà appuntamento nello spiazzale del campo sportivo.

"In questi giorni stiamo lavorando per festeggiare al meglio il traguardo della serie D - spiega il vicepresidente Giovanni Castronovo. Invito a nome di tutta la società la gente di Agrigento a partecipare ma anche a darci delle idee in più affinchè la serata del 14 sia speciale".

L'Akragas sta chiamando a se i maggiori artisti locali, su tutti spicca la voce di Lello Analfino che canterà per i colori biancazzurri.

La serata verrà articolata in due parti: nella prima si potranno ascoltare i pareri dei giornalisti sportivi che hanno seguito la cavalcata akragantina, mentre nella seconda andrà presentata nuovamente la società e i giocatori chiudendo con musica e divertimento fino a notte tarda.

La serata verrà organizzata anche dal Comune di Agrigento che, a detta della dirigenza akragantina, " con a capo il sindaco Zambuto si è reso subito disponibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgore prima e festa poi, l'Akragas aggiorna la propria agenda

AgrigentoNotizie è in caricamento