menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, illecito Ribera: la Procura chiede condanne e penalizzazioni

Tale proposta vi è in merito al presunta telefonata relativa all'incontro tra Ribera e Monreale del 23 ottobre scorso. La proposta è arrivata al termine dell'udienza che si è tenuta oggi presso la sede del Comitato provinciale di Palermo della Federcalcio

Forse la beffa. Il faccia a faccia tra Ribera e Monreale ha avuto luogo questo pomeriggio a Palermo. Un incontro slittato di qualche ora ma che lascia sbigottiti buona parte degli addetti ai lavori di casa Monreale.
 
La Procura federale ha così richiesto: tre anni di squalifica all'allenatore del Ribera Totò Brucculeri, cinque mesi all'ex attaccante del Monreale, Salvatore Romeo, sei punti di penalizzazione al Ribera e diecimila euro di multa al Monreale per responsabilità oggettiva.
 
Tale proposta vi è in merito al presunto illecito sportivo relativo all'incontro tra Ribera e Monreale del 23 ottobre scorso. La proposta è arrivata al termine dell'udienza che si è tenuta oggi presso la sede del Comitato provinciale di Palermo della Federcalcio. La sentenza sarà pronunciata dopo Pasqua,  tra il 10 ed il 15 di aprile.
 
Con questa linea, la Procura riconosce la colpevolezza del trainer riberese Brucculeri e dell'attaccante Romeo, oggi al Gemini, che ha intrapreso la linea del patteggiamento, ma che ha di fatto penalizzato indirettamente la sua ex squadra. Secondo fondate indiscrezioni, il presidente del Monreale si è detto quasi sbigottito.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento