menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feola ridisegna l'Akragas e Tiscione incanta: vittoria contro il Due Torri

Il "Tiscione show" inizia al minuto 65. L'ex Agropoli con un tiro al giro spiazza il portiere Ingrassia, un gol "no-look" che vale tutto il prezzo del biglietto

L'Akragas batte il Due Torri con il punteggio di due a uno. La partita si è risolta nel secondo tempo con l'ennesima mossa importante di mister Vincenzo Feola. Pippo Tiscione prende il posto di Nicola Arena e si carica sulle spalle la sua Akragas. Il "Tiscione show" inizia al minuto 65. L'ex Agropoli con un tiro al giro spiazza il portiere Ingrassia, un gol "no-look" che vale tutto il prezzo del biglietto. 

L'Akragas continua a spingere, ma il Due Torri è un avversario molto temibile, i biancazzurri trovano il raddoppio ancora con Pippo Tiscione. Al 90' con una perfetta punizione, il "folletto" biancazzurro mette dentro una palla perfetta e fa impazzire i trecento tifosi giunti in quel di Gliaca di Piraino. Nei minuti di recupero, a far tremare l'Akragas è il padrone di casa Provenzano che batte il portiere akragantino Riccardo D'Alessandro. 

I biancazzurri si addormentano, ma dopo non concedono più nulla. Al triplice fischio l'Akragas vince una partita importante, mister Feola in corsa ha dovuto ridisegnare la squadra, chiamando in panchina Trofo e inserendo Tresor; ma anche la mossa decisiva Tiscione per Arena. Mosse che si sono rivelate decisive. L'Akragas si gode ancora il primato, aspettando il recupero tra Torrecuso e Tiger.

Le formazioni

Due Torri: Ingrassia, Cassaro, Pitarresi, Calafiore, Tricamo, Matinella, Scaffidi, Provenzano, Scolaro, Cicirello. A disp: Paterniti, Cardaci, Briatore, Lima, Treppiedi, Compagno, Duro, Acquaviva, Gaglio, Sabella.

Akragas: D'Alessandro, Dentice, Terminiello, Baiocco, Vindigni, Maraucci, Catania, Trofo, Meloni, Arena , Savanarola. A disp: Lo Monaco, Pellegrino, Chiavaro, Bonaffini, Longoni, Risolo, Tiscione, Tresor, Perrone. All Vincenzo Feola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento