menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il diesse Russello festeggia il gol di Roberto Chiaria

Il diesse Russello festeggia il gol di Roberto Chiaria

Akragas, Russello: "A Torrecuso senza paura, Baiocco giocatore generoso"

Il direttore sportivo dei biancazzurri parla del big match di domenica. Il dirigente carica la sua squadra, ammettendo di dover affrontare uno dei team più in forma del campionato

"A Torrecuso senza paura". Il direttore sportivo dell'Akragas, Ernesto Russello, prepara la "battaglia" di domenica. La sua squadra affronterà la prima della classe a viso aperto: "E' una partita importantissima ma noi dobbiamo vincere il campionato, quindi tutte le sfide sono importanti. E' vero, affrontiamo la prima della classe, ma noi con le grandi squadre ci esaltiamo. A loro, per adesso, gira tutto bene, sono forti tecnicamente non sono io a dirlo, ma parlano i risultati".

L'Akragas si allena per affrontare bene il Torrecuso, Feola avrà messo un bollino rosso sopra il bomber Galizia, Russello la pensa così: "E' un giocatore molto forte, conosco bene il suo valore. Oggi sta vivendo la sua seconda giovinezza, lo scorso anno ha avuto degli acciacchi ma vedo che oggi sta bene, tutto ciò che tocca diventa oro. I miei difensori? Abbiamo in rosa gente come Chiavaro, Vindigni e Astarita, quindi sapranno cosa fare".

Al diesse Russello chiediamo se domenica potrebbe essere la partita di Nicola Arena, lui risponde così: "Io penso sia la sfida del collettivo, non del singolo. I risultati si ottengono giocando bene".

Non sarà della partita Davide Baiocco, il diesse ammette: "Appena ho visto la sua ammonizione contro la Frattese mi è dispiaciuto tantissimo. Io vorrei sempre vedere in campo Davide, è un ragazzo generoso e che davvero lotta su ogni pallone. La sua squalifica secondo me è figlia del sacrificio. In rosa abbiamo giocatori importanti, mi auguro che da qui a domenica Baiocco sia l'unico indisponibile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento