rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport

Il bomber con la "faccia pulita", Ribaudo si prende l'Eccellenza

Palermitano, di Villafrati, Ribaudo ha indossato le maglie di Aragona ed Empedoclina fino alla sua consacrazione calcistica

Diciotto gol stagionali, la faccia da bravo ragazzo e idolo indiscusso dei tifosi del Mussomeli calcio. Dario Ribaudo classe '90 e talento da vendere. 

Giovane e veloce, l'attaccante che si è preso il peso di una squadra intera trascinandola con fatica in Eccellenza. Ribaudo sta facendo la gavetta dei campi sabbiati e delle "piccole" categorie. Il Mussomeli lo ha riconfermato, quest'anno il bomber si affaccerà nel campionato di Eccellenza.

Palermitano, di Villafrati, Ribaudo ha indossato le maglie di Aragona ed Empedoclina fino alla sua consacrazione calcistica. Il tecnico Marco Aprile lo definì un predestinato. La passione per la famiglia e l'amore verso uno sport che tra sudori e sacrifici gli sta regalando soddisfazioni. I suoi numeri parlano chiaro, Ribaudo farà ancora parlare di sè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bomber con la "faccia pulita", Ribaudo si prende l'Eccellenza

AgrigentoNotizie è in caricamento