Sport

Calcio e Covid, Sibilia della Lnd: "Eccellenza? La ripresa sarebbe fatto positivo"

Il presidente della lega ha invocato il Governo, chiedendo anche l'aiuto per le società

Il calcio minore si è fermato. A fare la voce grossa, invocandone la ripresa, è il presidente della Lnd, Cosimo Sibilia.

“La ripresa dell’Eccellenza sarebbe un fatto positivo. Per questo, da diversi giorni, tutti i Comitati Regionali sono stati chiamati dalla Lnd ad elaborare le proposte di svolgimento e conclusione del massimo campionato regionale - ha confermato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, in ordine alla prospettiva di veder inserita anche l’Eccellenza tra le competizioni di interesse nazionale - Come Lnd realizzeremo una sintesi al prossimo Consiglio Direttivo, in programma il 5 febbraio. In ogni caso, se ci sarà il via libera da parte delle autorità competenti ci faremo trovare pronti. Bisogna però chiarire bene l’impegno economico, perché quando si parla di tamponi e test chi sarà in grado di sostenere questi costi? Le società sono allo stremo e la LND senza attività non ha risorse da mettere sul piatto. Mentre assistiamo a nuovi annunci di contributi alle società sportive dilettantistiche da parte del Governo: sarà davvero la volta buona?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio e Covid, Sibilia della Lnd: "Eccellenza? La ripresa sarebbe fatto positivo"

AgrigentoNotizie è in caricamento