menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia, Kamarat-Akragas: i padroni di casa conquistano la finale

Gli uomini di mister Di Piazza, conquistano la finalissima di Avola. Per gli akragantini non basta il rigore siglato dal "solito" Arena. I biancazzurri di Agrigento adesso hanno come unico obiettivo la vittoria del campionato

Non è servito il recupero lampo di Alessandro Bonaffini oggi rimasto per precauzione in panchina, per portare a casa la finale di Coppa Italia. L'Akragas pareggia contro il Kamarat e ferma la sua corsa allo stadio Salaci. Al 24', su calcio di rigore, Nicola Arena infiamma le speranze biancazzurre portando avanti la sua squadra.

Il Kamarat di oggi è apparso in grande forma, affrontando a viso aperto un'Akragas con grande voglia di rivalsa.

Nei minuti iniziali del secondo tempo, la partita pende dalla parte dei padroni di casa. Russo viene chiamato più di una volta in causa, mostrando a tratti qualche insicurezza. Al 16' il biancoblù Rappa viene atterrato in area di rigore, è lo stesso a presentarsi davanti al dischetto, siglando un gol che regala l'accesso al Kamarat alla finalissima di Avola.

Dopo il gol, la partita diventa più maschia, Fallea lascia il campo anzitempo per doppia ammonizione. L'Akragas in inferiorità numerica riesce ad affacciarsi dalle parti dell'estremo difensore Ilardi, oggi provvedenziale su capitan Contino in più di un'occasione. 

La partita termina sull'uno a uno, il Kamarat conquista la finale, grazie al risultato di andata dello stadio Esseneto (due a due).

C'è rammarico in casa Akragas, per un obiettivo inseguito e oggi sfumato.

LE FORMAZIONI

KAMARAT:Ilardi, Di Giovanni, Tarantino, Lupo, Bonito, Inguglia, Guercio, Morganini, Gambino, Rappa, Sgrò.A disp: Scozzaro, Di Piazza, Casisa, Rappisi, Bonito, Lo Guasto, Canale. All. Marco Di Piazza.

AKRAGAS: Russo, Fragapanne, Iannello, Aprile, Vindigni, Fallea, Rosa, Pellegrino, Contino, Arena, Criniti. A disp: Bonanno, Parisi, Morgana, Gatto, Vinciguerra, Mazza, Bonaffini. All: Alessandro Russo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento