menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas-Pomigliano, i biancazzurri dicono addio alla Coppa Italia

Gli agrigentini perdono ai calci di rigore, gli ospiti vanno avanti e vincono 4 a 3. A sbagliare dagli undici metri è stato Agatino Chiavaro

Quarti di finali amari per l'Akragas. Dopo un pareggio all'ultimo respiro del Pomigliano, due a due allo scadere, i calci di rigore non hanno un risvolto positivo.

Per i biancazzurri, dagli undici metri a sbagliare è stato l'espero difensore Agatino Chiavaro: rigore amaro e Pomigliano in semifinale. C'è amarezza in casa Akragas, per un obiettivo che era diventato possibile. 

LE FORMAZIONI:

AKRAGAS: Zelletta, Fontana, Paladino, Caci (41′st Giuffrida), Astarita, Chiavaro, Assenzio, Parisi, Saraniti, Savonarola, Nassi (21′st Costa). A disposizione: Valenti, De Rossi, Aprile, Vindigni, Leanza, Lauria, Lamalfa. Allenatore Rigoli (squalificato)

POMIGLIANO: Caliendo; Candrina, Rea (3′ Di Finizio), Varriale, Festa; Pontillo, De Rosa, Caiazzo (15′st Eliani); Suriano, Romano, Esposito G. A disposizione: Di Costanzo, Esposito F., Schioppa, Cantone, Pesce, Manfrellotti, Formisano. Allenatore Seno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento