La "zampata" che ti aspetti, Gambino all'Esseneto senza incidere

La sua bravura non è mai stata messa in dubbio, ma ieri il centravanti del Brindisi è apparso in grande difficoltà. Il ritorno ad Agrigento, di certo lo aveva sognato in modo diverso

Giuseppe Gambino

Era "l'ospite" più atteso, nel "salotto" biancazzurro, Giuseppe Gambino in Akragas - Brindisi non ha lasciato la sua firma. Il suo nome, rimbalzava da giornale in giornale, gli occhi erano puntati su ogni sua azione e suo agni suo passo.

Gambino, capitano e numero nove della sua squadra pugliese, al suo ingresso in campo, si è preso parte degli applausi della tribuna, ringraziando e ricambiando il gesto. 

Non ha disputato la sua miglior partita, il suo allenatore Ciullo, ha giustificato la sua prestazione così: "Viene da un lungo stop, vi assicuro che non è il Gambino di sempre, conosco il mio giocatore e so che è fortissimo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si sa quando e perchè, Giuseppe Gambino tornerà allo stadio Esseneto, ma a oggi l'Akragas sembra lontana dal suo futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento