menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juniores, la furia Akragas si abbatte sull'umile muraglia saccense

Un super Gallea e un goliardico Inglima stendono i biancoverdi, infliggendogli cinque gol. Ma ad arrotondare i conti ci pensa il giovanissimo Battaglia

Ancora una vittoria per la juniores akragantina. Sono sei questa volta i gol che il team guidato dal tecnico Elio Caltagirone rifila al "malcapitato" Sciacca. La furia biancazzurra si abbatte sull'umile muraglia saccense. Quadrati e perfetti, i ragazzi agrigentini vincono la penultima partita del torneo e consolidano il secondo posto.

Un super Gallea e un goliardico Inglima stendono i biancoverdi, infliggendogli cinque gol.  Ma ad arrotondare i conti ci pensa il giovanissimo Battaglia. Lo Sciacca prova ad approfittare dell'arrembaggio akragantino andando in rete per ben due volte.
 
Reti che riducono il margine sull'affollato taccuino. La partita termina sul sei a due, sotto un campo ai limiti della praticabilità Caltagirone applaude i suoi e pensa già all'ultima sfida del campionato contro il Raffadali. Nel post partita il tecnico afferma: "Sono orgoglioso di loro".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento