menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eccellenza: addio letargo, il Mazara è tornato

Gli uomini di Antonio Putaggio, hanno mandato in crisi il Campofranco, imponendosi con un netto due a zero e guadagnando tre punti fondamentali. Jimoh prima e Lombardo poi regalano vittoria e sorrisi

Al "pronti via" era la squadra da battere: aggressiva, quadrata e vogliosa di stupire. Poi l'inspiegabile calo di risultati e il declino totale in classifica.

 
Il Mazara di mister Antonio Putaggio torna a scuotere il torneo di Eccellenza. Dopo quattro risultati utili consecutivi, i "canarini" superano in classifica il Monreale e tampinano la Riviera Marmi. Gli uomini di Antonio Putaggio, hanno mandato in crisi il Campofranco, imponendosi con un netto due a zero e guadagnando tre punti fondamentali. Jimoh prima e Lombardo poi regalano vittoria e sorrisi al Mazara.
 
L'orbita play-off non appare cosi lontana, il Mazara prova a centrare l'obiettivo minimo dei 40 punti per poi iniziare a far dei calcoli. Domenica 26 febbraio, i gialloblù affronteranno il rinvigorito Valderice, memore di una sonora vittoria contro il Kamarat
 
Jimoh contro Carbonaro, sfida affascinante e tutta fisica, i due bomber a oggi sembran essere la fortuna delle loro squadre.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento