menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Padroni del proprio destino: l'Akragas pareggia a Mazara

Un punto che vale oro. La squadra del patron Silvio Alessi allunga di una distanza dalle inseguitrici. Buona la prova degli undici akragantini scesi in campo oggi con una voglia immensa di riscattare la sconfitta del derby contro il Raffadali

Il bel gioco non è bastato. L'Akragas del tecnico Pino Rigoli è andata oggi in casa del Mazara per cercare a riscattare la sconfitta contro il Raffadali. Al termine dei novanta minuti, gli akragantini portano a casa uno zero a zero figlio della giornata di grazia dell'ex biancazzurro oggi al Mazara estremo difensore Piero Iacono. Il portiere "paratutto" ha oggi negato più volte la gioia del gol ai centravanti agrigentini.

L'Akragas conquista in quel di Mazara un punto quasi fondamentale. I padroni di casa rinvigoriti dagli innesti del mercato si sono dimostrati insidiosi e in grande forma.

Pino Rigoli al suo ritorno in panchina sceglie Iannello e Bonaffini, mentre dietro si affida ai vari Parisi, Fragapane e Aprile. Il Mazara mette subito in campo i suoi nuovi arrivati come Alletto, fratello del giovane akragantino.

Un punto che accontenta entrambe le squadre, e distanzia la capolista dalle inseguitrici. L'Akragas tornerà in campo sabato nel derby contro il Kamarat ma ironia della sorte dovrà fare a meno di Pino Rigoli. L'allenaotre biancazzurro oggi dopo un acceso diverbio con il diesse del Mazara Silvio Iozzia è stato espulso dall'arbitro Rutella di Enna.

La squadra del patron Silvio Alessi conquiista un punto importante e difficile, la sconfitta contro il Raffadali ha ridato le giuste motivazioni ad una squadra oggi padrone del proprio destino.

Formazioni: 
Mazara: Iacono, Esposito, De Caro, Cusumano, Raimondi, Alletto, Rosella, Lunetto, Erbini, Godino, Messina.

Akeragas: Russo, Parisi, Fragapane, Aprile, Vindigni, Fallea, Iannello, Bonaffini, Contino, Arena, Criniti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento