menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Montalbano ex tecnico di Ribera e Akragas

Vincenzo Montalbano ex tecnico di Ribera e Akragas

Akragas: Montalbano e Raffale tra partenze, arrivi e possibili ritorni

I nomi rimbalzano come delle palline impazzite, ma quello che circola con maggiore insistenza è il non poco improbabile nome dell'ex tecnico del Ribera

E' partito in casa Akragas ufficialmente il toto-allenatore. Dopo le dimmisioni del tecnico Pino Raffaele, la dirigenza akragantina sta lavorando per trovare un sostituto. I dubbi sono tanti, l'identikit del trainer che dovrebbe sedere sulla scottante panca dell'Akragas ha diversi aspetti. Traghettatore o progetto last-minute? I nomi che circolano in mattinatata sono tanti, ma l'ipotesi "fatta in casa" come Elio Caltagirone, attuale tecnico della juniores, potrebbe prendere forma.

I nomi rimbalzano come delle palline impazzite, ma quello che circola con maggiore insistenza è il non poco improbabile nome dell'ex Vincenzo Montalbano. Il tecnico riberese esonerato dopo i ko di Alcamo e Kamarat potrebbe tornare a sedere su quella "scottante" panchina. Il ritorno di Vincenzo Montalbano sa di clamoroso ma non troppo lontano. Un gioco del destino che ora dopo ora prende sempre più forma, Montalbano tornerebbe ad affrontare Alcamo e Kamarat, due squadre che avevano segnato il suo destino.
 
Niente è ancora certo, la dirigenza lamenta il poco attaccamento alla maglia da parte di alcuni singoli giocatori della squadra, l'addio di mister Raffaele è apparso quasi obbligato, il team biancazzurro ha poco risposto alle continue iniezioni di fiducia del giovane tecnico.
 
Montalbano va, Raffaele arriva, Raffale va e Montalbano torna, un gioco di parole alla quale forse i tifosi akragantini dovranno abiturarsi. Le prossime ore saranno decisive per sapere il futuro di questa stagione akragantina. Se la scelta della dirigenza dovesse cadere sull'ex tecnico, Montalbano dovrebbe accettare quasi per forza, in quanto l'accordo stretto con la società di Agrigento era della durata di un anno. Se, Montalbano rinuncia alla panchina, andrebbe a perdere di fatto l'intero stipendio annuale. La tabella di marcia prefissata sembra esser quasi ridotta all'osso, l'impresa alla quale dovrà rapportarsi il nuovo tecnico akragantino sembra ardua.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento