menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mariano Cordaro, attaccante ProFavara

Mariano Cordaro, attaccante ProFavara

L'ultima che batte la prima, Borgata-ProFavara: la partita che non ti aspetti

Un dai e vai che è costato caro ai gialloneri di Favara, rimasti in nove dopo l'espulsione di Valenti e Cordaro. Il team di Marsala ha rifilato ben tre gol ai ravali favaresi

Battuta d'arresto per la corazzata ProFavara. Il fanalino di coda che batte la grande favorita del torneo di Promozione. L'imprevedibilità del calcio è ormai nota a tutti gli appassionati.  Trentanove punti all'attivo per il team favarese a dispetto di un solo punto della miracolosa Borgata Terrenove, calcoli che sul campo non trovano un logico appiglio.


Un dai e vai che è costato caro ai gialloneri di Favara, rimasti in nove dopo l'espulsione di Valenti e Cordaro. La Borgata Terrenove ha rifilato ben tre gol ai ravali favaresi, che hanno provato a regire con il gol della bandiera firmato da Fanara. La partita si è chiusa sul netto tre a uno, per la gioia dei tifosi marsalesi. Hanno giocato in anticipo anche Ciminna e Sporting Arenella, match che si è concluso sull'uno a uno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento