rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport

Akragas, il patron Alessi esalta Savanarola: "E' fortissimo"

A pochi giorni dalla presentazione il presidente biancazzurro parla del suo nuovo acquisto. Il classe '86 in queste ore continua a ricevere attestati di stima. L'esterno offensivo basso sarà il nuovo partner d'attacco di Nicola Arena

E' bastato poco per trovare l'accordo. Tra il presidente Alessi e Giuseppe Savanarola sono stati necessari un paio di minuti per definire nei dettagli una intesa che da alcuni giorni era stata avviata dall'allenatore Rigoli, dal direttore sportivo Russello e dal direttore generale Catania. Quello di Savanarola è il "primo colpo" e presto ne seguiranno altri.

Entusiasta il presidente Alessi:" Dico di restare con i piedi per terra - ha dichiarato subito dopo l'accordo. Quello che stiamo facendo in questi giorni è mirato a formare una squadra che sia altamente competitiva nel prossimo impegnativo campionato di serie D. Un torneo molto difficile - continua il presidente biancazzurro, che cercheremo di affrontare col massimo impegno. Su indicazione dell'allenatore Rigoli, abbiamo confermato Arena, Bonaffini, Pellegrino e Vindigni ora punteremo a completare la rosa trattando altri validi calciatori che hanno fatto bene nella passata stagione in altre categorie. Il primo tesseramento è quello di Peppe Savanarola, una punta che ben conosciamo per il suo illustre trascorso calcistico e che ben si adatterà al modulo della squadra e dell'allenatore" .

Il neo biancoazzurro viene da una stagione esaltante prima col Paternò e dopo con l'Acr Messina. Ha realizzato complessivamente tredici reti ed è stato uno dei protagonisti, con la maglia giallorossa, della promozione in Seconda Divisione.

 Già da alcuni giorni - ammette Savanarola - la trattativa era avviata. Ho deciso di sposare questo progetto, per me importante, perchè credo molto nelle intenzioni di questa società e, quindi, spero di fare bene con la nuova maglia biancoazzurra. Come ho vinto lo scorso anno a Messina, voglio ripetermi anche ad Agrigento. E' un augurio che faccio e spero di realizzarlo. Ora tocca a me fare vedere, a questa splendida tifoseria, cosa so fare in campo e cosa sapremo fare come gruppo". Subito dopo l'ufficialità dell'accordo, la tifoseria biancoazzurra, tramite i social network ed i gruppi, ha commentato positivamente il primo acquisto stagionale. Una tifoseria che pregusta una stagione di alto livello e chissà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, il patron Alessi esalta Savanarola: "E' fortissimo"

AgrigentoNotizie è in caricamento