menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il centrocampista dell'Akragas Salvatore Caci

Il centrocampista dell'Akragas Salvatore Caci

L'Akragas riconferma Parisi e Caci, Alessi: "Non escludo un grande colpo"

Ai due giovani molto presto si aggiungeranno anche altri giovani già contattati e con i quali si è raggiunto l'accordo. Si tratta di un attaccante, classe 94, lo scorso anno in Eccellenza autore di quattordici reti e di proprietà del Trapani con cui ha giocato nella formazione "Allievi" e di un esterno

Dopo avere operato sul fronte dei senior, lo staff tecnico biancoazzurro punta sui giovani per completare l’organico da mettere a disposizione all’allenatore Pino Rigoli. In tal senso nella giornata di ieri si sono avute due riconferme: i centrocampisti Salvatore Caci e Tino Parisi. Il primo, classe 1994, due reti e tante presenze in prima squadra, è stato uno dei più forti giovani della passata stagione. Il suo curriculum è di tutto rispetto: è cresciuto assieme al suo amico Monachello, nella scuola calcio della Gattopardo, quando nel 2006 passa nelle giovanili dell'Inter; ha sfiorato il professionismo ma, dopo un infortunio, viene tesserato dal Catania con cui ha giocato prima nella formazione “Allievi” allenata da Giovanni Pulvirenti.

 Una sua rete, contro lo Spezia, ha permesso agli etnei di accedere alla fase nazionale; dopo gioca nella Primavera rossoazzurra mettendosi in mostra per la tecnica e tanto fosforo. Per il secondo anno milita nell’Akragas ed ha la possibilità di mettersi in bell’evidenza in un campionato nazionale. Anche Tino Parisi, classe '95, proviene dalla Primavera del Catania e anche lui è al secondo anno con la maglia biancazzurra; lo scorso anno ha segnato una rete in Coppa Italia contro la Parmonval e ha accumulato un buon numero di presenze in campionato.

Ai due giovani molto presto si aggiungeranno anche altri giovani già contattati e con i quali si è raggiunto l’accordo. Si tratta di un attaccante, classe '94, lo scorso anno in Eccellenza autore di quattordici reti e di proprietà del Trapani con cui ha giocato nella formazione “Allievi” e di un esterno.

Per quanto riguarda il ruolo di portiere la società biancoazzurra ha definito le posizioni di due under. Uno con quarantasei presenze in serie D, classe 93 e di un guardiapali, anche lui classe '93, con trentanove presenze negli ultimi due anni in serie D. I nomi verranno ufficializzati prima del pre raduno fissato per giovedì 18 luglio ad Agrigento.

“Stiamo formando un bel gruppo – dichiara il presidente Silvio Alessi. Un mix di esperienza e gioventù che ci consentirà di affrontare l’impegnativo campionato di serie D con qualche legittima aspirazione. Voglio ribadire  continua il presidente, che ci presentiamo da 'matricola' ma non avremo nessun timore perché saremo determinati a lottare per arrivare il più in alto possibile. Alla tifoseria, che ben sta rispondendo in termini di prenotazioni di abbonamenti, dico di stare molto vicina alla società e se, come mi auguro, ci sarà davvero un notevole incremento di abbonamenti non escludo un 'colpo' da regalare al popolo biancaazzurro prima dell’inizio della stagione ufficiale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento