rotate-mobile
Sport

Akragas: Alfano dietro l'accordo Enel, Alessi: "Ringrazio il suo intervento"

I biancazzurri per la stagione 2013/2014 indosseranno la casacca con l'autorevole sponsor. Il patron akragantino ha ringraziato pubblicamente il mediatore dell'importante accordo

E’ Angelino Alfano, che con il suo intervento a favore della squadra della sua città, ha consentito l’unione tra l’Enel e l’Akragas, unione calcistica che potrà portare la squadra biancazzurra ancora più in alto nel panorama calcistico nazionale.

Il presidente Silvio Alessi, dopo avere preannunciato, nei giorni scorsi, la definizione dell’accordo di sponsorizzazione con i vertici della società nazionale, presentando i dettagli tecnici dell’intesa commerciale, si è recato a Roma per il completamento e la formalizzazione del contratto che avverrà entro fine agosto.

“Nell’esprimere la più grande soddisfazione per il raggiungimento di questo importante risultato – dichiara il presidente Alessi – mi corre l’obbligo ed ho il piacere di ringraziare pubblicamente Angelino Alfano, il cui intervento ha permesso la concretizzazione della richiesta di sponsorizzazione all’Enel a cui da tempo stavo lavorando e così la creazione delle premesse per la realizzazione di un sogno; questo fatto dimostra che il Ministro Alfano, al di là e al di sopra delle beghe locali e di parte, è una risorsa per il territorio agrigentino, ho trovato grandissima disponibilità e passione nella ricerca di soluzioni alle problematiche che come presidente dell’Akragas gli ho sottoposto, e alla fine il risultato raggiunto è stato importantissimo per il futuro del calcio ad Agrigento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas: Alfano dietro l'accordo Enel, Alessi: "Ringrazio il suo intervento"

AgrigentoNotizie è in caricamento