Domenica, 16 Maggio 2021
Sport Campo sportivo

Non c'è due senza "tre": l'Akragas affonda il Pomigliano

La squadra di Pino Rigoli si prende una super rivincita contro i campani. Il team di agrigento affrontano per la terza volta la squadra di mister Seno

L'Akragas batte il Pomigliano tre a uno. I biancazzurri del tecnico Pino Rigoli si prendono una super rivincita e affondano con tre reti i campani di Pomigliano.

Apre Savanarola al 37' del promo tempo, raddoppia Saraniti al 43'. Nella ripresa, al primo minuto, accorcia le distanze Romano. L'Akragas e il Pomigliano si studiano, ma al 77' del secondo tempo il difensore bomber e biancazzurro Agatino Chiavaro mette al sicuro il risultato. L'ariete della difesa sigla il tre a uno. L'Akragas è apparsa solida e compatta, i biancazzurri hanno aperto il 2014 con una importante vittoria.

LE FORMAZIONI

Akragas: Valenti, De Rossi, Parisi, Aprile, Vindigni, Astarita, Assenzio, Pellegrino, Saraniti, Savanarola, Vitale.

Pomigliano: Caliendo, Candrina, Festa, Pontillo, Schioppa, Varriale, Panico, Caiazzo, Esposito, Suriano, Romano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è due senza "tre": l'Akragas affonda il Pomigliano

AgrigentoNotizie è in caricamento