Martedì, 18 Maggio 2021
Sport Campo sportivo

Akragas-Torrecuso, Rigoli: "Il morale è alto, giochiamo per vincere"

L'allenatore biancazzurro incontra la stampa alla vigilia del match dello stadio Esseneto. Una sfida importante che proietterebbe la squadra akragantina in alto

Vigilia di match in casa Akragas. A un giorno dalla sfida contro il Torrecuso nella sala stampa dello stadio Esseneto, parla il tecnico Pino Rigoli.

"Affrontiamo una buona squadra - spiega l'allenatore biancazzurro - spero sia una gran bella partita. Il Torrecuso? E' un team che gioca bene a calcio, conosco il loro allenatore e so che qui vorranno fare la loro partita".

Un pareggio e una sconfitta, il bottino delle ultime giornate in casa Akragas è stato magro, ma Rigoli la pensa così: "Con il Due Torri abbiamo pagato l'espulsione di Astarita, mentre con il Rende non abbiamo giocato male, ma non siamo riusciti a segnare. Il morale della squadra è alto, già da domani - spiega il mister akragantino - vogliamo provare a vincere".

In vista dei playoff, Rigoli parla chiaro, niente conti o strategie, ma serve soltanto vincere: "Non amo far tabelle e quant'altro, noi dobbiamo giocare sempre per vincere. Indossiamo una maglia gloriosa, chi ci sostiene sta affrontando delle spese, e noi dobbiamo onorare fino a l'ultimo questo torneo".

Rigoli vede il traguardo dei play off e spera in un punteggio rotondo: "Dobbiamo riuscire a essere nelle prime cinque teste di serie, il tutto possiamo farlo vincendo. Siamo la miglior difesa del torneo, abbiamo fatto cose importanti. Purtroppo nel nostro cammino abbiamo trovato questo Savoia, ma ciò che mi sento di dire è che questi ragazzi, hanno fatto delle grandi cose. Mancato ripescaggio? Non penso a questo cose, credo che comunque vada questa squadra non va abbandonata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas-Torrecuso, Rigoli: "Il morale è alto, giochiamo per vincere"

AgrigentoNotizie è in caricamento