Akragas e Pino Rigoli, un binomio che funziona

Il tecnico è stato voluto fortemente dalla dirigenza, sponsorizzato dal presidente Silvio Alessi e osannato già dalla prima uscita dai suoi nuovi supporter

Il tecnico biancazzurro Pino Rigoli
E' arrivato in un caldissimo mese di luglio, conferenza stampa e poche parole per un progetto che doveva decollare. Pino Rigoli, attuale tecnico dell'Akragas ed ex vincente allenatore del Ragusa, ha già conquistato fiducia e amore dei tifosi biancazzurri
 
Incita tutti in allenamento e non siede mai in panchina durante la partita. Diretto e sempre attento, Rigoli è la vera rivelazione di una squadra che segue le sue direttive passo passo.
 
Il tecnico è stato voluto fortemente dalla dirigenza, sponsorizzato dal presidente Silvio Alessi e osannato già dalla prima uscita dai suoi nuovi supporter.
 
L'Akragas, a oggi, è una "macchina" che funziona molto bene, in poche uscite ha ricompattato l'ambiente e ridato quel sorriso svanito in quella finale di play-off disputata allo stadio Esseneto.
 
Domenica si affronta la Riviera Marmi degli ex De Luca e Sciacca, squadra insidiosa e mai facile. Dopo la vittoria di Valderice, gli uomini di Rigoli sono tornati al lavoro, c'è una nuova sfida da affrontare, ma sempre con i piedi ben piantati per terra.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento