menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas-Hinterreggio, il patron Alessi: "Arbitri non all'altezza"

Un punto per la vice capolista, e massimo dirigente che bacchetta la terna arbitrale. Secondo quanto ha riferito il presidente akragantino oggi gli assitenti di gara non hanno dato il massimo

Uno a uno tra Akragas e Hinterreggio e biancazzurri che non vanno oltre il pareggio. La partita è stata bella e maschia, sotto la pioggia a vincere sono stati i muscoli. Cornice di pubblico da applauso allo stadio Esseneto, un centinaio di bambini non si sono lasciati intimorire dalla pioggia ed hanno tifato dal primo all'ultimo secondo.

A commentare il pareggio della sua squadra il tecnico dell'Hinterreggio: "E' stata una bella partita, la mia squadra non ha rubato nulla e il mio portiere ha compiuto parate miracolose. L'Akragas è una buona squadra, gioca bene a calcio e affrontarla è sempre difficile. I miei ragazzi? Oggi sono stati veramente bravi".

Commento duro del presidente Silvio Alessi, che punta il dito verso la classe arbitrale: "Sono  stanco di vedere queste cose, stanco di vedere questo tipo di errori. Mandano persone che non sono in grado di stare in questa categoria. Alla mia squadra  - commenta Alessi - dico che siamo stati davvero sfortunati, abbiamo creato molto ma oggi il loro portiere era in grande forma. Dobbiamo tornare a vincere".
 
Stessa idea del tecnico dell'Akragas, Pino Rigoli: "La classe arbitrale? Oggi è stata scarsa. Non voglio più parlare di loro, perchè davvero sono stanco. La mia squadra? Nel primo tempo non benissimo, nel secondo abbiamo creato moltissimo, ma il loro portiere ha parato tutto. Il cambio di Arena? Nicola non veniva da una settimana facile, ha speso molto e l'ho cambiato". Oggi ha fatto una buona prestazione, anche il fratello di Arena, Daniele: "Se lui è con noi un motivo ci sarà, è un bravo giocatore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento