Sport

Akragas-Gioiese, il patron Alessi: "Savanarola? Verrà multato"

Il massimo dirigente non ha gradito l'espulsione alla mezz'ora del suo giocatore. Nel post partita l'uomo di giornata, Nicola Arena, il tecnico biancazzurro Giancarlo Betta e l'attaccante Lele Catania

Nicola Arena, Giancarlo Betta, Lele Catania

"Savanarola verrà multato". Sono queste le parole del presidente Silvio Alessi, nel post partita tra la sua Akragas e la Nuova Gioiese. Il massimo dirigente non  ha digerito la leggerezza del suo giocatore, entrato duro sul difensore Cosoleto. "Certi falli non si fanno - spiega Silvio Alessi - non puoi lasciare la tua squadra in dieci uomini per eccessivo nervosismo. Prenderemo dei provvedimenti". 

Il presidente dell'Akragas, dopo la "steccata" a Savanarola, spende parole a favore del suo tecnico: "Oggi devo ammettere che ha fatto un ottimo lavoro, ha messo bene la squadra in campo. Quando siamo rimasti in dieci, ha subito motivato i ragazzi e fatto delle mosse importanti". L'Agropoli perde contro la Leonfortese, l'Akragas sale in vetta ma Silvio Alessi tiene i piedi per terra. "Non capisco come l'Agropoli abbia zero punti, è una squadra molto attrezzata. Noi in vetta? Il campionato è ancora lungo". In sala stampa, anche Giancarlo Betta, Emanuele Catania e Nicola Arena.

L'allenatore spiega il match:"E' stata una partita difficile, ma in parte ce lo aspettavamo. L'espulsione di Savanarola? Lo conosco dai tempi del Noto, è un ragazzo che sente tanto la partita. Deve crescere, dobbiamo farlo crescere".

Il rigore fallito nella finale play-off contro la Correggese, Nicola Arena oggi si prende la soddisfazione di aver risolto la partita. "Questa volta ho detto: tiro di potenza così gli butto giù la porta, fortunamente è andata bene. E' stato giusto dare il rigore? Io mi sono sentito toccare, comunque si penso di sì" ammette sorridendo Nicola Arena.

Oggi il sacrificato di lusso è stato Lele Catania, chiuso e braccato dai difensori della Gioiese. "Non è stata una partita facile. Abbiamo una squadra importante, composta da giocatori di spessore. Siamo stati bravi a partire così bene in campionato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas-Gioiese, il patron Alessi: "Savanarola? Verrà multato"

AgrigentoNotizie è in caricamento