Akragas, Vindigni giura amore eterno: "Per sempre con il gigante"

Il difensore akragantino, tramite il suo profilo ufficiale di Facebook, esalta la sua sperienza in biancazzurro. Il "the wall" di Agrigento è alla sua stagione in casa akragantina

Ciccio Vindigni

Dopo la vittoria di ieri contro l'Hinterreggio, arrivano le prime parole dei protagonisti di casa Akragas. A parlare tramite il suo profilo ufficiale di Facebook, è il difensore e mattatore biancazzurro Francesco Vindigni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Orgoglioso di giocare con questa maglia - scrive Vindigni. Giuro amore eterno al gigante". Vindigni è alla sua seconda stagione in biancazzurro, il difensore nato a Modica è stato "adottato" dalla tifoseria di Agrigento, diventando di fatto uno dei beniamini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento