menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La festa allo stadio Esseneto

La festa allo stadio Esseneto

Akragas: a buon fine il primo atto dei festeggiamenti

La squadra nella serata di ieri ha sfilato sul palco antistante lo stadio Esseneto. Promesse e ringraziamenti per un team che ha stravinto il campionato. Solo fischi per il primo cittadino di Agrigento Marco Zambuto

Festeggiamenti notturni in casa Akragas. La squadra del patron Silvio Alessi, nella serata di ieri, si è prestata ai suoi tifosi. "Siamo felici e orgogliosi di avere dei sostenitori come voi" ha detto il massimo dirigente akragantino. "Abbiamo ridato una dignità calcistica ad Agrigento e tutto anche grazie a dei tifosi come voi".

Sul palco, allestito nello spiazzale antistante lo stadio Esseneto, è salita la società, lo staff tecnico e i giocatori. "Abbiamo trascorso una stagione bellissima - ha detto mister Pino Rigoli - adesso ci godiamo questa vittoria. Ringrazio tutti per l'impegno e per la dedizione".

Come sempre il più acclamato è stato il "genio" Nicola Arena: "Grazie a tutti per le belle parole e per l'affetto che in questa stagione mi avete regalato".

Sul palco è salito anche il primo cittadino di Agrigento Marco Zambuto, nessun coro per lui ma solo fischi. "Il mio ringraziamento - ha detto sul palco il sindaco - va alla squadra e alla dirigenza per gli sforzi fatti in questi mesi". 

L'Akragas si ritroverà allo stadio Essento giovedì per prepare l'ultima sfida di campionato contro la Leonfortese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento