menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Feola

Vincenzo Feola

Akragas - Due Torri, Feola: "Dobbiamo migliorare, Baiocco non stanca mai"

Il neo allenatore biancazzurro dà vita alla sua seconda conferenza stampa in un giorno. Schemi, giocatori e Sorrento: sono questi gli argomenti del tecnico

"Spero vinca il campionato l'Akragas, lo dico da siciliano". Sono queste le parole del tecnico del Due Torri, Antonio Venuto, che poi ha aggiunto: "L'Akragas oggi ha amministrato bene il vantaggio, non ha sforzato più di tanto. Noi? Ho risparmiato alcuni giocatori, domenica abbiamo una sfida importante. Spero di centrare la salvezza con il Due Torri, è questo il nostro obiettivo".

Obiettivi diversi e ambizioni diverse: mister Vincenzo Feola, alla sua seconda conferenza stampa in un giorno, parla così dopo la vittoria di due a uno in Coppa Italia contro il Due Torri: "E' stata la classica partita di Coppa Italia. Dobbiamo lavorare tanto e abbiamo tutto il tempo per migliorare. Lo ribadisco, sono qui per vincere il campionato. Oggi ho visto delle cose buone e altre meno buone, ma non è facile giocare con la pressione. Di mio oggi c'era ben poco, i prossimi giorni ci serviranno per preparare la sfida contro il Sorrento. Dobbiamo giocare ogni partita come se fosse una finale. La mia formazione di oggi? Mi serviva per vedere dei ragazzi. Io non ho uomini di fiducia - ammette Feola - la squadra è forte così. Riguardo al modulo potrei anche fare un 4-2-4; se davanti mi garantiscono un bel gioco perchè no? Potrei affiancare a Baiocco un under, anche se lui corre davvero come un giovane, sembra che per Davide il tempo si sia fermato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento