menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Pino Rigoli "blinda" la sua Akragas: allenamenti a porte chiuse

Il tecnico akragantino, in vista dell'insidiosa semifinale contro il Pomigliano, carica i suoi e prova schemi e formazioni. Tra infortuni e squalifiche, le scelte tattiche sembrerebbero obbligate

Seduta d'allenamento a porte chiuse, stamani, per l'Akragas di mister Pino Rigoli. La squadra si è allenata in vista della semifinale dei playoff di serie D, in programma per domenica contro il Pomigliano. In campo anche Alessandro Bonaffini: il vice capitano dell'Akragas, già da domenica, potrebbe sedersi in panchina. In gruppo anche Andrea De Rossi, che si è allenato con naturalezza.

A guardare da lontano i suoi, Agatino Chiavaro. Il forte difensore catanese sembra non poter recuperare per la sfida di domenica. Mister Rigoli mischia le carte, ma la coppia di difesa dovrebbe essere composta da Astarita e Fontana. Con l'assenza di Vindigni e l'infortunio di Chiavaro, infatti, le scelte sembrerebbero obbligate.

In avanti in tridente è quasi ovvio con Savanarola, Saraniti e Arena, mentre in mezzo al campo pronti ad agire Pellegrino, Assenzio e Aprile. La prevendita in casa biancazzurra va più che bene, tanti i tagliandi venduti per una domenica speciale.

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento