menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legrottaglie prima di Akragas - Catanzaro: «Mi fido della mia squadra, dobbiamo fare la partita»

Nicola Legrottaglie e la sua Akragas sono pronti a mettere testa e convinzione per la sfida contro il Catanzaro

«Siamo noi a dover fare la partita». Nicola Legrottaglie e la sua Akragas sono prontia mettere testa e convinzione per la sfida di campionato contro l'insidioso Catanzaro. Il tecnico biancazzurri non si fida della presunta crisi di risultati degli ospiti e spiega: «Questo è un campionato equilibrato e ogni partita avrà una storia a sè». Sta lavorando su meccanismi e convinzione, Nicola Legrottaglie è pronto a caricare la sua squadra: «Mi aspetto una squadra che abbia più personalità, rispetto alle prime uscite. Dobbiamo vincere la partita prima nella nostra testa e poi solo così vedremo dei risultati».

 L'attacco biancazzurri è rimasto a secco, Legrottaglie non fa drammi: «Attacco all'asciutto? Sarei stato più preoccupato se non avessimo creato occasioni. Sono convinto - dice il tecnico - che gli attaccanti si sbloccheranno presto. Ma non faccio drammi. Il Catania ha conquistato sei punti in due partite, con i gol di un centrocampista.  Questo - ammette l'allenatore dell'Akragas - è un campionato dove devi correre più degli altri».

L'Akragas disputerà una sola partita fuori dal nuovo stadio "Esseneto", il tecnico è pronto: «Il vantaggio? Sarebbe stato giocare allo stadio 'Esseneto'. Ma fortunatamente saremo qui dalla prossima domenica. Do un consiglio agli agrigentini, domani fate una gita fuori porta e venire a Trapani, i ragazzi se lo meritano davvero».

Dal primo minuto si candida il bomber Madonia, lui quello stadio lo conosce davvero bene. Con gli out di Aveni e Savanarola, a Legrottaglie manca un po' di qualità in mezzo al campo: «Per Aveni mi dispiace tanto, Savanarola può darci molto. Sono certo che è un ragazzo che può darci una grande mano. Mercato? Non spetta a me parlarne».

L'Akragas c'è, domani dalle 14.30 i biancazzurri affronteranno l'ostico Catanzaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento