La Fortitudo Agrigento riconferma Vincenzo Di Viccaro

Originario di Anzio (Roma), vestirà la maglia della società biancazzurra per il secondo anno consecutivo

E' stato uno dei protagonisti della scorsa stagione, oggi si candida ad essere al centro di un progetto che lo vuol vedere ancora una volta vincente.

E' Vincenzo Di Viccaro, l'ennesima riconferma illustre di casa Fortitudo. 
 
Originario di Anzio (Roma), Di Viccaro vestirà la maglia della società biancazzurra per il secondo anno consecutivo. Già lo scorso anno il 28enne alo 191 centimetri ha fatto parte della Fortitudo, raggiungendo – sotto la guida di coach Ciani – la promozione in Divisione nazionale A.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento