menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, la Fortitudo riconferma Piazza: "Non vedo l'ora di ricominciare"

La società guidata dal presidente Salvatore Moncada ha raggiunto l'accordo con il giocatore 27enne. Anche per questa stagione il playmaker vestirà la maglia biancazzurra

Arriva la prima riconferma per il roster di casa Fortitudo Moncada Agrigento. La società guidata dal presidente Salvatore Moncada ha, infatti, raggiunto l'accordo con il giocatore Alessandro Piazza, 27enne di Bologna, già playmaker della Fortitudo Moncada Agrigento nella scorsa stagione, in cui la compagine biancazzurra ha raggiunto il traguardo della promozione in serie A2. 

"Sono estremamente entusiasta - ha detto Piazza - di vestire per un nuovo anno la maglia della Fortitudo. Sin dal primo giorno dello scorso anno, quando arrivai ad Agrigento, – ha detto ancora Piazza – sono rimasto ‘fulminato’ da questo posto e dalla gente che lo abita. Una società solida, un ambiente bellissimo e un pubblico caloroso. Elementi che, uniti alle bellezze di Agrigento, fanno di questa realtà un posto strepitoso. Non vedo l’ora di ricominciare e di affrontare questa nuova avventura in A2 con la maglia della Fortitudo Moncada Agrigento” ha concluso il playmaker bolognese, ormai – quindi – al secondo anno con la squadra agrigentina".

LA BIOGRAFIA. Cresce nel settore giovanile della Fortitudo Bologna, debuttando anche in prima squadra mentre era nel giro delle nazionali giovanili.

Nel 2005 sceglie in B1, cambia categoria “farsi le ossa” con il prestito a Brindisi. Sale quindi di categoria con i due anni trascorsi tra Imola e Fabriano (partendo talvolta dal quintetto base), esperienze intervallate da un breve ritorno a Brindisi datato marzo 2007.

Continua ad essere mandato in prestito dalla Fortitudo, questa volta con destinazione Teramo in Serie A dove parte sempre dalla panchina sostituendo il play titolare Poeta. Un anno più tardi, complice l’esclusione dai campionati professionistici della squadra bolognese, viene ingaggiato da Cremona, dove continua a calcare i parquet della massima serie.

Nell’estate 2010 firma in Legadue con la neopromossa Fulgor Libertas Forlì, condividendo la cabina di regia con l’altro playmaker Forray. Nel gennaio 2011, al termine del girone di andata, cambia canotta passando alla Crabs Rimini: trasferimento dettato dalla volontà forlivese di cambiare il proprio roster e dalla necessità riminese di sostituire il partente Scarone. E' arrivato ad Agrigento lo scorso anno, dopo la stagione con la Viola Reggio Calabria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento