Sport

Fortitudo, Ciani mette tutti sull'attenti: "Continuiamo a vincere"

A un giorno dalla sfida contro Omegna, il tecnico biancazzurro parla nella sala stampa del PalaMoncada. L'allenatore tiene alta la concentrazione dei suoi ragazzi

Coach Franco Ciani in conferenza stampa

Conferenza stampa al PalaMoncada per coach Franco Ciani. Il tecnico della Fortitudo ha, quest'oggi, incontrato la stampa. Omegna, futuro e prima partita interna da campioni, Ciani risponde così. "Rispetteremo il campionato, vogliamo continuare a vincere. Contro Omegna, forse dovremo fare a meno di Kwame Vaughn, che ha avuto dei problemi alla schiena in settimana e oggi ha accusato un problema al ginocchio. Lui - spiega l'allenatore della Fortitudo - vorrebbe giocare, ma noi siamo molti cauti. Omegna - continua Ciani - è una buona squadra, ha due degli americani più forti del torneo e ovviamente vorrà vincere. Se darò spazio a chi ha giocato di meno? Certamente, mi fido dei miei ragazzi".

A coach Franco Ciani abbiamo chiesto lumi sul suo futuro. Alla sua terza stagione in casa Fortitudo, il tecnico risponde così: "Non abbiamo ancora parlato di questo. La società farà le sue valutazioni, io insieme al diesse Mayer e al presidente Moncada parliamo di tutto con estrema serenità. Rimanere ad Agrigento, per me potrebbe essere un piacere. A fine stagione ci siederemo attorno a un tavolo e ne parleremo, ovviamente non si tratta di soldi o quant'altro, ma di altri fattori".

Tornando al presente, al tecnico viene chiesto quale squadra eviterebbe nei play off. "Vi dico Capo D'Orlando perchè ho voglia di misurarmi con altre realtà. Abbiamo affrontato l'Orlandina sempre, in Coppa Italia e in amichevole. E' come mangiare sempre lo stesso piatta di pasta" ammette sorridendo coach Ciani.

La Fortitudo partirà subito dopo pranzo alla volta della sfida contro Omegna. I biancazzurri scenderanno sul parquet sabato alle 21.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortitudo, Ciani mette tutti sull'attenti: "Continuiamo a vincere"

AgrigentoNotizie è in caricamento