menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fortitudo, al "PalaMoncada" arriva Jesi

Il coach della squadra ospite, Lasi, potrà contare su tutti i giocatori tranne su Mason Rocca, che sarà assente e in forse anche Ian Miller

La Fortitudo ha chiuso uno degli anni più intensi e importanti. La promozione in A2 Gold è stata una conquista importantissima per la società e per la città di Agrigento. 

Un successo meritato e ottenuto grazie al lavoro e ai sacrifici di quanti hanno contribuito al raggiungimento di un comune obiettivo: Vaughn, Moncavero, Mian, Giovanatto, Di Viccaro, Anello, Piazza, Portannese, De Laurentiis, Chiarastella, Di Simone e oggi  anche Vai, Williams, Dudzinski, Evangelisti, Saccaggi, Udom. E poi lo staff tutto e in particolare il direttore sportivo Cristian Mayer e il coach Franco Ciani. Artefici e protagonisti di un sogno che è stato possibile realizzare grazie soprattutto al presidente della società, Salvatore Moncada, premiato dalla stampa sportiva (Ussi Sicilia) come "Dirigente dell'Anno". 

Il primo match 2015 vede impegnato il roster del coach Franco Ciani contro Fileni BPA Jesi. Saranno loro i primi ospiti di questo nuovo anno. Il coach Lasi della squadra ospite potrà contare su tutti i giocatori tranne su Mason Rocca, che sarà assente e in forse anche Ian Miller. Domenica alle 18 l'appuntamento è quindi al Palamoncada per tifare Fortitudo e sostenere Agrigento in questa importantissima sfida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento