rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Sport

Fortitudo, lavoro no stop per le giovanili

L'obiettivo, come affermato dagli addetti ai lavori è quello di arrivare tra le prime due per accedere alle finali nazionali. I piccoli atleti, dal minibasket all'under 17, si allenano costantemente facendo registrare ottimi risultati

Continua incessante il lavoro del settore giovanile della Fortitudo Moncada Agrigento. I piccoli atleti, dal minibasket all’under 17, si allenano costantemente facendo registrare ottimi risultati. A fare il punto sulla situazione è coach Riccardo Cantone (nella foto), responsabile del settore giovanile della Fortitudo Moncada Agrigento, che insieme al direttore sportivo Cristian Mayer coordina gli allenatori e tutto lo staff del vivaio biancazzurro.

“La formazione dell’under 17 – spiega coach Cantone – ha finito il campionato di categoria e ha iniziato un percorso di tre mesi che la porterà a essere pronta per il campionato del prossimo anno. Gli under 15, invece, essendosi qualificata alla fase interzonale di fine maggio con uno score di 18 partite vinte e zero perse, hanno ripreso la preparazione al completo per arrivare alla fase successiva nel pieno della propria maturità”.

L’obiettivo, come affermato dal responsabile del settore giovanile, è quello di arrivare tra le prime due per accedere alle finali nazionali. Da sottolineare che cinque di questi ragazzi (Riferi, Zugno,Tartaglia M., Cuffaro e Napoli) sono reduci dal Trofeo delle Regioni, al quale hanno partecipato tra le fila della rappresentativa siciliana.

“La formazione under 14 targata ‘Basket Empedocle’ – ha detto ancora coach Riccardo Cantone - sta ben combattendo nel suo campionato, mettendo in mostra delle buone potenzialità. L’under 13 Fortitudo, inoltre, sta rappresentando la società biancazzurra con ottimi risultati in due campionati (under 13 e under 14), acquisendo una notevole esperienza per gli anni futuri. La Formazione dell’under 13 Basket Empedocle sta per la prima volta affrontando un campionato agonistico, con le chiare difficoltà dovute alla mancanza di esperienza”.

Lavoro no-stop anche per i due centri di addestramento per il minibasket: “L’Arca di Noè” e il “Basket Empedocle”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortitudo, lavoro no stop per le giovanili

AgrigentoNotizie è in caricamento