menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Ciani

Franco Ciani

La Fortitudo vince il derby, Ciani: "Bravi a non mollare"

Una partita ad alta tensione, che ha visto una grande performance del capitano Albano Chiarastella con i suoi 13 punti, seguito dagli americani Dave Dudzinski e Penny Williams, entrambi con 10 punti

Quello con Barcellona è per la Fortitudo Agrigento il secondo derby vinto fuori casa, oltre che la quinta vittoria consecutiva durante il girone di ritorno. Una partita ad alta tensione che ha visto una grande performance del capitano Albano Chiarastella con i suoi 13 punti, seguito dagli americani Dave Dudzinski e Penny Williams, entrambi con 10 punti.

"Oggi è stata una vittoria davvero di rara importanza - dichiara il coach Franco Ciani - Non si ha molto spesso l’opportunità di vincere in trasferta su un campo caldissimo, difficile e di grande pathos, con una squadra come il Barcellona che ha giocato una eccellente partita, pur con una rotazione molto risicata, tirando tre su ventisette da tre punti. Onestamente dobbiamo ringraziare la nostra capacità di rimanere intensi, concentrati, di difendere di quello che è stato il marchio di fabbrica della Fortitudo negli ultimi tempi, ovvero quello di pensare a non subire canestri e a non concedere niente di facile agli avversari. Abbiamo recuperato - spiega il coach - nella seconda parte anche il gap ai rimbalzi che nei primi venti minuti avevamo accusato, questo è stato l’ulteriore componente che ci ha consentito di controllare il ritmo della gara. Nei possessi decisivi, nei momenti topici soprattutto dell’ultimo quarto siamo riusciti sempre a fare una buona difesa, una buona giocata, ad avere quella giusta lucidità che ci ha premiato come successo sul finale della partita con Trapani della scorsa settimana. Questa - ammette Ciani - è una vittoria importantissima, credo che sia il modo migliore per arrivare con la giusta carica nervosa alla partita di domenica prossima in casa con Trieste, perché in caso di vittoria andremmo a mettere un po' di respiro in più nello sprint finale di stagione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento