Sport

La Fortitudo è diventata grande, la classifica sorride ai biancazzurri

L'unico scivolone della sfida la Fortitudo lo ha registrato nel secondo quarto: la Bermè porta casa il parziale di 15-3 ed i fantasmi del passato sono pronti a fare il loro ingresso al PalaMoncada. Ma questa Fortitudo resta in partita e vince. La classifica

Alessandro Piazza (di spalle) e Albano Chiarastella

La Fortitudo sotto l'albero mette la vittoria contro Reggio Calabria (76-70) e il primato in classifica. Il roster di coach Franco Ciani ha giocato bene nella sfida contro la Bermè. Chiarastella e Saccaggi nel finale hanno deciso che quella sfida bisognava vincerla. Piazza è alla sua seconda partita consecutiva post infortunio: le sue geometrie parlano di un giocatore che fa della sua intelligenza tattica un'arma in più.

L'unico scivolone della sfida la Fortitudo lo ha registrato nel secondo quarto: la Bermè porta casa i parziale di 15-3 ed i fantasmi del passato sono pronti a fare il loro ingresso al PalaMoncada.

Ma questa Fortitudo resta in partita, Scott Eatheron mette punti dentro e Piazza disegna l'assalto. Aggancio prima e sorpasso dopo: la Fortitudo in pochi minuti toglie dalla testa la vittoria a Reggio Calabria, mettendo a segno la sua quarta vitoria consecutiva. 

"Noi non abbiamo singoli giocatori, ma una squadra - dice il capitano Albano Chiarastella - . Questa è la nostra vera forza. Stiamo facendo un ottimo campionato, ci fidiamo dei nostri mezzi e stiamo facendo un grande lavoro, andiamo pan piano e il nostro prossimo obiettivo è qualificarci per la Coppa Italia". 

LA CLASSIFICA 
Givova Scafati 20, BCC Agropoli 18, Moncada Agrigento 18, Novipiù Casale Monferrato 16, Lighthouse Conad Trapani 16, Orsi Tortona 14, FMC Ferentino 14, Benacquista Ass. Latina 14, Assigeco Casalpusterlengo 14, NPC Rieti 12, Mens Sana Basket 1871 Siena 12, Acea Roma 10, Paffoni Omegna 8, Bermè Reggio Calabria 8, Angelico Biella 8, La Briosa Barcellona 6.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fortitudo è diventata grande, la classifica sorride ai biancazzurri

AgrigentoNotizie è in caricamento