menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bart_Collura_e_fidanzata

Bart_Collura_e_fidanzata

TENNIS: "Bart" Collura campione regionale di quarta categoria

In finale ha sconfitto Claudio Aprile col punteggio di 4/6 6/4 6/1

L’agrigentino Bartolomeo Collura, attualmente tesserato per il Tennis Club Planet Canicattì, si è laureato campione regionale siciliano di quarta categoria per il 2011. I campionati assoluti siciliani, quest’anno, si sono svolti a Catania presso il prestigioso circolo Mompilieri, sotto la supervisione del giudice arbitro (Gat3) Antonio Tosto.

Collura, pur essendo classificato 4.1, non era tra i grandi favoriti del torneo, essendogli stata assegnata la settima testa di serie, e anche per questo motivo, la soddisfazione è tanta, non solo per il club di Canicattì, ma anche per il Circolo Tennis Agrigento, dove Collura è cresciuto, e per tutto il movimento tennistico agrigentino.

“Bart” ha dovuto però lottare parecchio per ottenere questo meritato successo, che impreziosisce un’annata straordinaria. Dopo un avvio abbastanza agevole: 6/3 6/2 a Francesco Di Mariano negli ottavi e un 6/0 6/4 rifilato a Vincenzo Guarrera nei quarti, Collura ha compiuto il suo capolavoro prima in semifinale e poi in finale, vincendo entrambi gli incontri in rimonta. Dapprima ha superato Luigi Marsilio con il punteggio di 5/7 6/4 7/6, rischiando in alcune occasioni di uscire sconfitto dalla lotta. In finale poi, ha affrontato il pari classifica e testa di serie numero 8 Claudio Aprile, ed anche in questa occasione ha avuto una partenza ad handicap, perdendo il primo set per 6/4. Non si è dato però per vinto, il nostro tennista, ed è riuscito a recuperare, grazie soprattutto alla sua caparbietà, vincendo la seconda frazione con lo stesso punteggio. Nel set decisivo, Collura ha tirato fuori il meglio del suo repertorio, soprattutto il cross di rovescio in top, e giocando in grande fiducia, ha inflitto un secco 6/1 al suo avversario che alla fine ha riconosciuto i meriti di “SuperBart”.

“Sono molto felice – ci ha detto Bart Collura – per aver raggiunto questo traguardo, ho dovuto lottare parecchio, ma anche per questo il sapore della vittoria è ancora più dolce”. Collura, il prossimo anno, non potrà difendere il titolo, in quanto i risultati di questa straordinaria stagione appena conclusa, costellata da diversi successi e tanti ottimi piazzamenti, gli consentiranno il salto in terza categoria con la nuova classifica di 3.4 che sarà ufficializzata a fine novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento