menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra Edna Caponnetto, Salvatore Presti e Massimiliano Bruccoleri durante la gara

Da sinistra Edna Caponnetto, Salvatore Presti e Massimiliano Bruccoleri durante la gara

Maratonina Catania, Gs Valle dei Templi chiude la stagione tra gli applausi

Una gara disputata in una splendida giornata di sole, con temperatura mite e un percorso abbastanza impegnativo ma che per ben cinque giri ha attraversato il cuore della città etnea

Chiusura di stagione con ottimi risultati, per i master agrigentini del Gs Valle dei Templi, impegnati nella terza edizione della Maratonina di Catania. 

Una gara disputata in una splendida giornata di sole, con temperatura mite e un percorso abbastanza impegnativo ma che per ben cinque giri ha attraversato il cuore della città etnea. 

Il miglior piazzamento sui 21,097 km, per la società presieduta da Mario Palumbo, è stato il secondo posto nella categoria mf 40 di Edna Caponnetto, ancora una volta sotto il “muro” dei 90 minuti, con 1h29’44” che le è valso anche il sesto posto assoluto, dietro Chiolo, Strazzeri, Spitaleri, Bonanno (che l’ha preceduta nella graduatoria di categoria) e Di Stefano.

 Ottimo quarto posto nella categoria Mm 40 per Giuseppe Lojacono, anche lui a confermare la recente prova di Marsala con 1h17’01”, nuovo limite personale. 

Settimo posto invece per Alessandro Milioti nella categoria Tm (1h24’07”)  e ottavo per Giuseppe Sorce nella MM 45 in 1h25’01”. Completavano il gruppo orange anche Alfonso Bugea (1h28’43”), Massimiliano Bruccoleri (1h29’28”), Salvatore Presti (1h30’36”), Giusi Mandracchia (1h43’50”, settima nella Mf 40 e nuovo record personale) e Marisa Vella (1h49’33”, settima Mf 35). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da Licata alla rotonda Giunone per "sbariari": sanzionato dipendente comunale

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 1.120 nuovi casi (66 in provincia): 9 morti

  • Cronaca

    Restò incontinente dopo il parto, chiesti 158 mila euro di risarcimento

  • Cronaca

    La pandemia dilaga, serve garantire assistenza: 49 nuovi incarichi per Oss

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento