menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica leggera, a Castrofilippo dominio di Idrissi e Caponnetto

Nessuna sorpresa, comunque, per quanto riguarda i primi posti, col marocchino della Pol. Menfi '95, che per quasi quattro dei cinque giri di gara ha controllato la gara insieme a Salvatore Carlino

Nuova tappa del Grand Prix Provinciale Fidal agrigentino di corsa su strada, stavolta a Castrofilippo per la terza edizione del Trofeo Podistico “Città di Castrofilippo”, organizzato dalle associazioni Olimpus KerKent Runners e Anspi Karol Wojtyla con il patrocinio del Comune di Castrofilippo. Oltre un centinaio gli atleti che sono riusciti a chiudere la gara di 8 km e 750 metri, rivelatasi molto più dura del previsto a causa del caldo ma soprattutto dell’alternanza di saliscendi, in particolare nel tratto all’interno del centro storico, con bruschi cambi di direzione e pendenze taglia-gambe. 

Nessuna sorpresa, comunque, per quanto riguarda i primi posti, col marocchino Mohamed Idrissi, della Pol. Menfi ’95, che per quasi quattro dei cinque giri di gara ha controllato la gara insieme a Salvatore Carlino, Abdelkrim Boumalik e Alberto Fieramosca, per poi assestare lo strappo decisivo a due chilometri dall’arrivo e chiudere in 31’03”. 

Dietro, secondo posto per un Carlino sempre più in forma (31’21”) davanti al marocchino Boumalik, mentre il quarto posto è stato appannaggio del ravanusano Giancarlo La Greca, abile nel dosare le forze e piazzare una spettacolare progressione nell’ultimo giro che lo ha portato a superare il saccense Fieramosca negli ultimi metri. Poche concessioni allo spettacolo, invece, nella gara femminile, con il consueto assolo di Edna Caponnetto, del Gs Valle dei Templi di Agrigento, che ha fatto subito il vuoto, chiudendo gli 8.750 metri del percorso in un tranquillo 37’22”, con Annalisa Di Carlo (Pol. Menfi 95) a oltre 1 minuto mentre al terzo posto si è piazzata la regolare Liliana Scibetta (Pro Sport Ravanusa). Prossimo appuntamento per gli atleti agrigentini il 3 agosto a Marina di Palma per il trofeo “Lillo Inguanta”, ormai una “classica” del podismo siciliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento