Mercoledì, 12 Maggio 2021
Sport

Atletica Leggera, esordio ok per Tavormina nella "Cinque Mulini"

L'allievo di Salvatore Giardina, al suo primo anno nella categoria juniores, si è reso protagonista di una maiuscola prova nella "classica" per eccellenza delle corse campestri italiane

Il giovane Tavormina e il tecnico Giardina

Esordio stagionale molto soddisfacente per Filippo Tavormina, diciottenne promessa del mezzofondo agrigentino tesserato per la Polisportiva Athlon Ribera. L'allievo di Salvatore Giardina, al suo primo anno nella categoria juniores, si è reso protagonista di una maiuscola prova nella "classica" per eccellenza delle corse campestri italiane, la Cinque Mulini a San Vittore Olona, giungendo al sesto posto nella gara junior dopo aver tenuto testa a lungo ai più accreditati rivali per tutti gli oltre 8 km di un percorso molto duro, caratterizzato da diversi cambi di direzione e dal fondo reso difficile dalle abbondanti piogge dei giorni precedenti.

La gara è stata vinta dal magrebino Ettaqy Said, dell'Atletica Virtus Lucca, davanti al piemontese Contran e agli altri due nordafricani Ouhda e Guerniche. Una prova decisamente positiva per Tavormina, che aveva chiuso la scorsa stagione con un ottimo quinto posto ai campionati italiani allievi sulla distanza dei 2mila siepi, e potrebbe effettuare un primo salto di qualità confrontandosi oltre Stretto con i migliori junior italiani, ad iniziare dall'appuntamento del 9 marzo a Vicenza per i campionati italiani individuali di cross, mentre già domenica prossima a Regalbuto dovrà vedersela con i migliori junior siciliani per il titolo regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica Leggera, esordio ok per Tavormina nella "Cinque Mulini"

AgrigentoNotizie è in caricamento