Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Corsa su strada, a Porto Empedocle vincono Carlino e Caponnetto

Sul veloce percorso della cittadina marinara si sono dati appuntamento in oltre 200 per dar vita ad una gara piacevole e molto seguita dal pubblico, e che ha riservato emozioni soprattutto nella gara maschile assoluta

Salvatore Carlino (Amatori Aragona) e Edna Caponnetto (Gs Valle dei Templi Agrigento) si sono aggiudicati a Porto Empedocle la terza edizione del trofeo podistico “Città di Porto Empedocle - 10.000 passi sulle orme di Montalbano”, organizzato dalla Olimpus Kerkent Runners di Agrigento e riservato agli atleti delle categorie master. 

Sul veloce percorso della cittadina marinara si sono dati appuntamento in oltre 200 per dar vita ad una gara piacevole e molto seguita dal pubblico, e che ha riservato emozioni soprattutto nella gara maschile assoluta, 10 km di vivacità con un terzetto (Carlino, Idrissi e Boumalik) che dopo un giro di attesa si è staccato con decisione dal gruppo. 

Gara decisa negli ultimi 500 metri, con la progressione di Salvatore Carlino che riusciva a staccare di una manciata di secondi il marocchino Mohamed Idrissi (Pol. Menfi 95 Acsi), tagliando per primo il traguardo in 33’09” (33’13” per Idrissi) e confermandosi il più in forma degli agrigentini. 

Terzo, più staccato, Abdelkrim Boumalik (5 Torri Trapani), vincitore della sua categoria, e a seguire nell’ordine Giovanni Pullara (Valle dei Templi), Salvatore Geraci (Lib. Bellia Piazza Armerina) e Maurizio La Licata (Universitas Palermo). Più netta invece l’affermazione in campo femminile dell’agrigentina Edna Caponnetto, tornata alle gare dopo quasi due mesi di assenza: l’atleta del GS Valle dei Templi ha preso l’iniziativa al terzo chilometro, dopo un inizio abbastanza prudente, facendo il vuoto alle sue spalle e chiudendo i 7.5 km del tracciato in 29’27”. Secondo posto in 30’18” per Rossella Schembri (Olimpus Kerkent), mentre al terzo posto si è piazzata Alessandra Di Liberto (Amatori Aragona).  La gara  era valida anche quale decima prova del Grand Prix Provinciale Fidal di Corsa su strada.

Questi i vincitori di tutte le categorie master:
Maschili – Tm Mohamed Idrissi (Pol. Menfi 95); Mm 35: Maurizio La Licata (Universitas Palermo); Mm 40: Salvatore Carlino (Amatori Aragona); Mm 45: Albdelkrim Boumalik (5 Torri TP); Mm 50: Calogero Sciacca (Valle dei Templi Ag); Mm 55: Giuseppe Inguanta (Atl. Rosamaria); Mm 60: Filippo Rampulla (Universitas PA); Mm 65: Francesco Vella (Valle dei Templi AG); Mm 70: Giuseppe Pipia (Passione e Corsa Ribera); Mm 80: Antonino Macaluso (Sportamatori Partinico).

Femminili – Tf: Alessandra Di Liberto (Amatori Aragona); Mf 35: Liliana Scibetta (Pro Sport Ravanusa); Mf 40: Edna Caponnetto (Valle dei  Templi AG); Mf 45: Carmela Piazza (Atl. Rosamaria); Mf 50: Giovanna Filippone (Amatori Aragona); Mf 55: Maria Chiaramonte (La Tartaruga Sciacca); Mf 65: Margherita Termini (Cus Palermo). (Foto allegate: 1) arrivo Edna Caponnetto; 2) primo giro gara maschile, gruppo guidato da Boumalik e Geraci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa su strada, a Porto Empedocle vincono Carlino e Caponnetto

AgrigentoNotizie è in caricamento