rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Sport Porto Empedocle

Vittoria per l'Asd Empedocle volley, Marchetta: "Avventura stimolante"

Le empedocline hanno battuto la forte formazione del Red Fox con cui si contendeva la prima posizione vincendo lo scontro diretto per 3 set a 2

Prima divisione femminile, la Asd Empedocle volley del presidente Mario Silvano e guidata dal tecnico Antonino Marchetta, domenica 25 ha disputato l’incontro contro la forte formazione del Red Fox con cui si contendeva la prima posizione vincendo lo scontro diretto per 3 set a 2. 

La partita, come si evince dal risultato, è stata tiratissima: le padrone di casa al "Pala Hamel" sono partite bene al primo set, ma dopo essere andate avanti di 6 punti si sono fatte rimontare e superare perdendo il primo set, più per merito delle avversarie che per demerito proprio, sprecando tanto in attacco. Il secondo set inizia un po' sottotono, ma un cambio in regia tra Roberta Alletto e Manuela Damiata altera le sorti del set che porta in parità le empedocline.

Nel terzo set entra in campo da titolare la Damiata e la squadra esprime un ottimo gioco in attacco spaziando tra colpi delle laterali Gabriella Farruggia e Anna La Gaipa a primi tempi delle centrali Carlozzo e Salamone, utilizzando spesso l’opposto Laura Rizzuto anche dalla seconda linea. Il set si chiude a favore dell’Empedocle Volley che si porta in vantaggio per 2 a 1. La partita sembrava aver preso la piega giusta, ma una grande reazione delle atlete della Red Fox guidate dalle ottime Giacobelli e Giarratana costringono le Empedocline al Tie break.

Il quinto set inizia rincorrendo le avversarie fino al 5 pari, poi il guizzo delle empedocline che si portano al cambio campo con il risultato di 8 a 6 per poi concludere il set  15 a 12 tra il tripudio del "Pala Hamel" pieno di tifosi. Ottima prestazione del giovane libero della formazione Empedoclina Martina Alletto che dall’inizio della stagione sta dimostrando grandi potenzialità di crescita e ottime capacità tecnico tattiche nel ruolo.

"Oggi le ragazze hanno portato a casa due punti difficili e non scontati al fischio di inizio - ha ammesso il tecnico Marchetta - le avversarie nelle precedenti quattro partite di campionato hanno dimostrato di meritare la posizione che occupano e in campo hanno dato il massimo per fermare la nostra avanzata e interrompere la serie di 5 vittorie consecutive. Un vantaggio sicuramente ci è venuto dal fatto di giocare in casa di fronte ai nostri tifosi entusiasti della prestazione delle ragazze in campo, in casa loro la partita sarà notevolmente più difficile e non faremo l’errore di sottovalutarle. Quest’anno ho intrapreso questa nuova avventura che mi è stata proposta dal presidente Silvano, dopo quattro anni di serie B Nazionale, mettermi in gioco nella mia provincia mettendo a disposizione l’esperienza in campo nazionale accumulata in questi anni mi è sembrata la cosa più giusta. Il presidente mi ha chiesto di mettere su una squadra per portare avanti un progetto di almeno quattro anni per portare la società in serie C, lavorando con atlete della provincia e cercando di fare emergere nuove leve dal settore giovanile che in questi anni diventerà il fiore all’occhiello della Empedocle Volley. Sono sicuro che lavorando duro e con dedizione il progetto sia realizzabile e lo dimostra il fatto che si è creato un bel gruppo tra dirigenti, atleti e tecnico che ci permette oggi di essere primi in classifica nella stagione di esordio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria per l'Asd Empedocle volley, Marchetta: "Avventura stimolante"

AgrigentoNotizie è in caricamento