menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Calcio, Eccellenza:  Arriva Giuseppe Raffaele  "Onorato d'esser qui"-2

Calcio, Eccellenza: Arriva Giuseppe Raffaele "Onorato d'esser qui"-2

Calcio, Eccellenza: Arriva Giuseppe Raffaele "Onorato d'esser qui"

Determinato e di poche parole, il neo tecnico biancazzurro, che ha oggi tenuto insieme al patron...

E' entrato in punta di piedi, prendendosi già i primi applausi: presentato alla stampa il nuovo allenatore dell'Akragas Giuseppe Raffaele. Determinato e di poche parole, il neo tecnico biancazzurro, che oggi ha tenuto insieme al patron Castronovo la conferenza di presentazione.

"Sono onorato d'esser qui - ha detto l'ex ct del Due Torri - ho accettao l'Akragas per far parte di un progetto vincente". Non ama parlare di moduli e di tattiche l'allenaotre nativo di Capo D'Orlando, vuol prima conoscere chi a oggi fa parte della rosa akragantina. "Ero un attaccante e per me chi ricopre questo ruolo deve far gol, amo il gioco offensivo, anche in dieci i miei giocatori devono far bene e lottare fino all'ultimo secondo".

Dello stesso avviso è stato il presidente Castonovo, che ha escluso categoricamente un possibile ritorno di Giuseppe Carbonaro e bacchettato chi, a detta del presidente biancazzurro, oggi vuol rubare la scena alla prima squadra della città."C'è gente che parla troppo, ma noi siamo uniti e continuiamo per la nostra strada. Abbiamo preso il miglior allenatore disponbile sulla piazza e sono sicuro che le cose cambieranno".

Castronovo torna sulla spiacevole vicenda causata dai supporter biancazzurri, il quale hanno contestato pesantemente la squadra:"Ho meditato di rassegnare le dimissioni, ma poi nel mio cuore riaffioravano le immagini del pre-partita di Alcamo-Akragas e non posso abbandonare chi ancora crede in noi".

E' un Castronovo determinato e fiero del suo nuovo "acquisto", voluto e ottenuto da tutta la dirigenza. Il neo tecnico ha oggi diretto il suo primo allenamento, raccogliendo il suo primo applauso dai tifosi presenti in tribuna. Attento, ha potuto valutare la condizione dei suoi nuovi giocatori.

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento