menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine_047

Immagine_047

KICK BOXING: Applausi a scena aperta per la gara interprovinciale

L’evento ha visto la partecipazione delle migliori palestre della provincia che si sono sfidate...

Si è tenuta domenica 20 novembre, al palazzetto scolastico “Rodari” di Raffadali, la seconda gara interprovinciale di Kick boxing giovanile e pugilato promossa dall’Asd Body Filcrazy. L’evento ha visto la partecipazione delle migliori palestre della provincia che si sono sfidate con i loro allievi sul tatami per vincere i premi delle varie categorie. Si sono affrontati in combattimento gli atleti delle squadre: Body Filcrazy di Castelli Gerlando da Porto Empedocle, palestra Zumba di Ignazio Filippazzo da Raffadali, “La tana delle tigri” di Biagio Nogara da Licata, Tiger club di Roberto Castronovo da Palma di Montechiaro, Iron club di Alfonso Analfino da Agrigento e la squadra del Body of lion di Maurizio Lo Negro da Favara.

Il medagliere della giornata di incontri:
Kick Boxing: Semi contact Categoria + 1.10
- Primo Alessio Corvitto (Licata) , secondo Tony Mercante (Porto Empedocle)
- Categoria + 1.25, primo Simone Sanfilippo (Porto Empedocle), secondo Francesco Filippazzo  (Palma di Montechiaro)
- Categoria + 1,35, primo Calogero Munda (Porto Empedocle), secondo Salvatore Gramaglia (Porto Empedocle)
- Categoria + 1.40, primo Davide Buongiorno, secondo Carmelo Gueli (Palma di Montechiaro)
- Categoria + 1.50, primo Agostino Candeca (Licata) , secondo Vincenzo Cavallo (Licata)
- Categoria + 60 kg, primo Fausto Forza (Porto Empedocle), secondo Carmelo Nicotra (Favara)

Kick Boxing – Light contact
- Primo Fabrizio  Militello (Licata), secondo Antonio Cibella (Favara)
- Primo Vincenzo Vetro (Favara), secondo Giuseppe Dalìa (Porto Empedocle)
- Primo Mattia Anguilla (Porto Empedocle), secondo Giuseppe Mendolia (Favara)

Pugilato
- Primo Alfonso Sabia (Porto Empedocle), secondo Daniele Stagno (Agrigento)
- Primo Alfonso Analfino (Agrigento), secondo Marcello Maniglia (Porto Empedocle)
- Primo Giuseppe Casà (Agrigento), secondo Gianluca Gianluca (Agrigento)


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento