menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento degli allenamenti

Un momento degli allenamenti

L’Akragas torna ad allenarsi in vista della Fidelis Andria

I biancoazzurri, agli ordini di mister Lello Di Napoli e del suo staff, hanno svolto una seduta incentrata su esercizi tecnici di potenziamento. La società ringrazia il Foggia Calcio per l'accoglienza

Ripresa degli allenamenti oggi pomeriggio, allo stadio Esseneto, per l’Akragas, reduce dal meritato pareggio sul campo della corazzata Foggia, capolista del campionato di Lega Pro.

I biancoazzurri, agli ordini di mister Lello Di Napoli e del suo staff, hanno svolto una seduta incentrata su esercizi tecnici di potenziamento. I giocatori hanno lavorato tutti insieme con passione e intensità per arrivare carichi e motivati alla sfida casalinga di domenica 16 ottobre, alle ore 14:30, contro la Fidelis Andria.

La squadra ha concluso l’allenamento con una partita a campo ridotto. Hanno lavorato a parte il capitano Daniele Marino e il centrocampista Francesco Salandria. Le loro condizioni fisiche non destano particolari preoccupazioni. Marino è uscito anzitempo contro il Foggia per una botta al ginocchio. Salandria è rimasto a riposo per un lieve infortunio muscolare. I due giocatori, quasi certamente, saranno a disposizione per la partita di domenica.  

Domani mattina altro allenamento allo stadio Esseneto con inizio alle 9,30. Giovedì pomeriggio, invece, l’Akragas svolgerà alle 14,30, allo stadio Esseneto e a porte aperte, un allenamento congiunto con la Parmonval, formazione che milita nel campionato di Eccellenza, girone A. 

La società, inoltre, ringrazia il Foggia Calcio per "la splendida accoglienza e ospitalità ricevuta domenica scorsa, prima, durante e dopo la partita in linea con i canoni dello sport e massimo fair play", si legge in una nota. “Non posso far altro che dir grazie al presidente del Foggia e a tutta la società rossonera. Abbiamo ricevuto una accoglienza straordinaria”, afferma l’amministratore delegato dell’Akragas, Peppino Tirri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento