menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La contestazione dei tifosi

La contestazione dei tifosi

Duro attacco dei tifosi dell'Akragas ad Alessi e Di Napoli: "Senza dignità"

Spuntano dei cartelloni fuori dallo stadio "Esseneto" tra i contestati il tecnico ed il patron biancazzurri

Non c’è pace per l’Akragas. Dopo il deludente score in campionato, quest’oggi i tifosi sono tornati a farsi sentire.

Dei cartelloni fuori dallo stadio “Esseneto” che invitano il tecnico, Di Napoli, ad andare via: “Ti abbiamo sopportato troppo”. Ma l'allenatore non era presente alla ripresa degli allenamenti, il tecnico è rimasto bloccato a Napoli per il maltempo. 

Parole dure anche per Silvio Alessi. L’imprenditore agrigentino è in rotta con la tifoseria, da tempo il patron e lo zoccolo duro dei sostenitori biancazzurri non trovano più un punto di incontro.

“Alessi senza dignità”. Queste le parole dei tifosi dell’Akragas. Proprio oggi Ernesto Russello direttore dell’area  tecnica del club aveva rinnovato la fiducia a Di Napoli. “Non si tocca” ha dichiarato Russello al Giornale di Sicilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento