menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Akragas volley e Onlus, insieme per il sociale

Le ragazze e tutta la società di via Petrarca hanno voluto dare vita, in occasione della Santa Pasqua, a un forte momento di aggregazione coinvolgendo i bimbi ospiti della associazione che hanno conosciuto da vicino le protagoniste del ritorno in B1 della maggiore squadre di pallavolo femminile della città dei templi

Belle, brave e sensibili le giocatrici dell’Akragas Volley Agrigento."Le ragazze – spiega il dirigente della squadra, Giovanni Baldacchino – a seguito delle recenti vittorie professionali, non dimenticano quanto sia importante prestare attenzione alle persone meno fortunate. Si è deciso infatti – continua Baldacchino – di animare, tra momenti di svago e degustazioni di prodotti pasquali, un pomeriggio a favore di bambini diversamente abili presenti all’interno dell’associazione 'Amici' Onlus di Agrigento. Oltremodo ho deciso di coinvolgere – conclude il dirigente Baldacchino – il pastry chef Giulio Bonfissuto proprietario della “Bonfissuto Sicilian Fine Food” di Canicattì, il quale ha sposato l’iniziativa consegnando a 15 bambini delle colombe pasquali artigianali, come simbolo di speranza per i bimbi dell’associazione". Soddisfazione viene espressa dai componenti dell’organizzazione 'Amici' Onlus di Agrigento.

"Sono importanti per noi manifestazioni solidari di tale identità – sostiene il presidente dell’associazione, Angela Zicari – questo perché in una realtà sociale che presenta delle difficoltà si è portato, all’interno dei nostri locali, le caratteristiche dello sport fatto di cooperazione e quella gastronomica fatta dolcezza".

E’ stato un momento anche di profonda commozione. Per l’Akragas volley questo è un momento decisamente esaltante per la vittoria, con ben cinque turni di anticipo, del campionato di serie B2. Le ragazze e tutta la società di via Petrarca hanno voluto dare vita, in occasione della Santa Pasqua, a un forte momento di aggregazione coinvolgendo i bimbi ospiti della associazione che hanno conosciuto da vicino le protagoniste del ritorno in B1 della maggiore squadre di pallavolo femminile della città dei templi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento